BEP 212 – Presentazione inglese: Presentazione di elementi visivi (1)

PowerPoint per presentazioni in inglese

In questo Inglese commerciale Lezione pod, guardiamo come dare vita ai tuoi effetti visivi in ​​a presentazione in inglese.

Ci siamo tutti seduti ad alcune presentazioni piuttosto noiose. E in quelle presentazioni, abbiamo visto tutti grafici e diagrammi complessi che ci dicono in entrambi i modi troppo o niente. Per la maggior parte, i visual non sono naturalmente interessanti o informativi. È quello che facciamo con loro che è importante.

Non puoi semplicemente mettere un grafico su uno schermo e quindi spiegare ogni punto del grafico. E non puoi mettere su una tabella di figure e quindi leggere ogni colonna e riga. Quello che devi veramente fare è raccontare la storia dei dati e dare vita alle immagini. Su cosa dovrebbero concentrarsi le persone? Qual è il numero importante sullo schermo? Cosa ci dice effettivamente il grafico?

Dare vita alle immagini è necessario se vuoi fare presentazioni efficaci. Vedremo come farlo oggi. In questa lezione, tratteremo alcune importanti funzioni, compreso l'uso dell'analogia, definizione dei termini, usando domande retoriche, ed evidenziando i numeri chiave.

Ascolterai David, un ingegnere in un'azienda manifatturiera. Sta dando una presentazione ai membri del dipartimento finanziario. Il suo scopo è quello di spiegare un nuovo piano che spera di essere finanziato.

Domande d'ascolto

1. Perché David chiede agli ascoltatori di viaggiare al lavoro?
2. Quale termine importante definisce David per gli ascoltatori?
3. Qual è l'idea di David per la spedizione?

Premium Members: PDF Transcript | Quizzes | PhraseCast | Lesson Module

2 thoughts on “BEP 212 – Presentazione inglese: Presentazione di elementi visivi (1)”

  1. Very interesting approach to this key business topic, however I missed a lot of word normally used in a real presentation where people are more relax an with lot of sense of humor. Nevertheless this first part is plenty of useful take away.
    Grazie

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Scorri in alto